Documento senza titolo
Documento senza titolo
Il filo di Arianna



Che Cosa e' il progetto "IL FILO DI ARIANNA"?
Il Progetto "IL FILO DI ARIANNA", ricalcando la mitologia greca, ha come scopo accompagnare l'intricato percorso della crescita che, tante volte, sembra essere un labirinto di cui non si vede il ritorno e nel quale si rischia di restare intrappolati.
Il Filo di Arianna e' un PERCORSO per i giovani in eta' adolescenziale; esso nasce dall'idea di alcuni animatori dell'ORATORIO DELLA PARROCCHIA SAN GENNARO e dal supporto professionale dell'ASSOCIAZIONE AGAPE' ONLUS che fornisce aiuto per le dinamiche di gruppo, e le tecniche di gestione dei gruppi self-help. Usufruendo di questi supporti professionali, dell'esperienza, comprovata nel tempo degli animatori dell'Oratorio, di circa dodici anni di attivita' tra ragazzi e giovani e di un'attenta lettura del territorio, si e' giunti alla sperimentazione di questo progetto per il primo triennio.


Giovani Coinvolti:
Il percorso e' rivolto ai giovani delle scuole superiori e dei primi anni dopo la maturita' ed e' condotto da un gruppo di circa 10 animatori.
Attualmente i giovani che seguono il percorso sono divisi in due gruppi:
Gruppo dei Senior: 20 giovani dei primi due anni delle scuole Superiori.
Gruppo dei Grandi: 30 giovani dal terzo anno delle scuole Superiori ai primi anni post-maturita'. Attualmente l'80% dei giovani del Gruppo dei Grandi ha oggi una responsabilita' o un servizio o in Parrocchia o presso l'associazione. Ma quello che piu' conta e' l'acquisizione di punti di riferimento saldi e una rete amicale presente sulla quale i giovani contano e nella quale si ritrovano seriamente. Si e' osservato inoltre che i giovani del Progetto tendono a coinvolgere i loro coetanei "esterni" nelle attivita' del progetto stesso, anche se sono promosse dalla Parrocchia.


Principali Attivita':
Il Progetto prevede lo sviluppo di diversi argomenti ed attivita' per assecondare sia la naturale voglia di esplorare e di conoscere che hanno i giovani incanalandola pero' entro un confine che e' rappresentato dall'altro e dal rispetto di se stessi, sia stimolando quel naturale senso di ricerca e di porre domande che i giovani stanno imparando a schiacciare sotto una coltre di noia e conformismo generale, diffuso e contagioso. Questo, se non combattuto conduce a non credere in niente, in nessuno, a restare soli e a cedere alla prima difficolta', a non costruirsi come persone e a vivere pensando che le scelte di oggi non conteranno domani. Il percorso prevede inoltre che i giovani ricevano l'iniziazione ai valori cristiani, e che vedano negli animatori dei punti di riferimento, che possano guidarli nella vita.
Progetti
Documento senza titolo Anno europeo dei cittadini 2013

Erasmus+ Training Course:"GET ACTIVE to GET HEALTHY"

THE BAND "LE 12 NOTE" PART IN THE MEETING WITH THE IX DEANERY'S YOUNGS AND WITH CARDINAL OF NAPLES "CRESCENZIO SEPE"

SPES YOUTH FESTIVAL: "COME UN PRODIGIO!"

MUSIC-MAKERS MEETING

MUSIC WORKSHOP BETWEEN ITALIAN AND SPANISH SPES PARTICIPANTS

MUSIC-MAKERS MEETING

WEB MEETING BETWEEN ITALIAN AND SPANISH SPES PARTICIPANTS

SPES Italian Participant Programm Meeting

APV meeting between spanish group leader and Agapè Onlus organizers