YES!UK

YES!UK – EN Presentation

YES! UK is a celebration of European youth culture. YES! UK invited 20 young people from x5 different European cultures including UK, Croatia, Estonia, Romania, and Italy to engage in a creative forum spread over 6 days on the theme of ‘Gang Culture’. Gang Culture and its negative aspects is an issue that efffects many of our young people on an international scale and many need help in order NOT to be enticed into engaging in negative activities that could profoundly affect their future lives. The aim of YES! UK is to create positive messages in the form of a music track, accompanying video and a TV Advertisment/ commercial. Young people from the participating countries will engage in a series of creative workshops that will encourage them to share views and experiences of how Gang Culture has affected them and their communities. It will focus on how these views can be changed by a positive outlook.The workshops will focus on providing a creative platform for the young people to look at ways of turning ‘negative’ into ‘positive’. The creative approach of the workshops allowed the young people to express themselves in their own language i.e. the language of youth and ‘Youth Culture’ in the form of music, video & film. With the rise and rise of sites such as YouTube, young people understand the power of music, video, film and the internet and millions of them access YouTube on a daily basis. YES! UK fostered this interest and used it as a vehicle to teach new skills. empower them to express their views (in an international forum), and overall instill in them the confidence & knowledge, that they possess the capacity to change their lives, change perceptions of youth (internationally), and therefore, in turn change the world.

YES!UK – IT Presentazione

Il progetto YES!UK ha visto partecipare 20 giovani provenienti da diverse culture europee, tra cui Regno Unito, Croazia, Estonia, Romania e Italia ed impegnarsi in un forum creativo sul tema della ‘Cultura delle Gang’ tenutosi a Londra tra il 19 ed il 26 ottobre scorso. 

Il progetto è stato ideato,scritto e realizzato da ACTIONDOG CIC (Londra, UK), una company inglese che lavora e produce attività creative per la formazione dei giovani (www.actiondog.net).

La Cultura Gang e del branco ed i suoi aspetti negativi è un problema che interessa molti dei nostri giovani su scala internazionale e in molti hanno bisogno di aiuto per non essere attirati in attività negative che potrebbero influenzare profondamente le loro vite future. 

Lo scopo di YES! UK è quello di creare messaggi positivi. Nello specifico i giovani partecipanti hanno prodotto un brano musicale, che accompagna un video costruito come uno Spot Pubblicitario Televisivo. L’approccio creativo dei workshop ha permesso ai giovani di esprimersi nella propria lingua, cioè il linguaggio dei giovani e della  ‘cultura giovanile’ in forma di musica, video e film. Un Canale YouTube è stato allestito da ACTIONDOG CIC per diffondere il Video Musicale e interagire con il mondo dei giovani a livello internazionale. 

Cinque giovani Italiani hanno preso parte al Forum, che ha avuto inizio in una visita di programmazione preliminare (APV), svoltasi il 24 e 25 ottobre 2011 a Londra, dove la delegazione italiana è stata rappresentata dal giovane presidente dell’Associazione Agapè Onlus, la dottoressa Elisa Scotto. I cinque giovani Italiani, tutti membri attivi dell’Associazione Agapè Onlus, che ha sponsorizzato e preso parte all’organizzazione di YES!UK, hanno preso parte al forum che si è tenuto tra il 19 e il 26 Febbraio 2012 a Londra (UK). Tutti i giovani sono residenti a Pollena Trocchia (NA): Salvatore Accardo 26 anni, capogruppo della delegazione italiana, Alessandra Passariello, 22, Margherita Borrelli, 18, Valeria Boffula, 18, Dario Ottaiano, 17. Questi giovani hanno rappresentato il nostro Paese in un’azione di contrasto alla violenza e alla devianza giovanile. 


IL 3 MAGGIO 2012 E’ STATO ORGANIZZATO UN CONVEGNO REALIZZATO PRESSO LA NOSTRA CITTA’ PER DIFFONDERE IL PROGETTO YES UK


“Uno Spot contro il potere del BRANCO”

Brochure informativa del PROGETTO



Comunicati STAMPA


Follow by Email
see our video
see our video
follow us on Instagram
WhatsApp