Pellegrinaggio Assisi – day 2

Il nostro secondo giorno di pellegrinaggio ci ha visto percorrere il sentiero in salita che porta all’eremo delle Carceri sul Monte Subasio, dove San Francesco e i suoi frati amavano andare per pregare e dialogare con Dio.


Cammino verso l’eremo delle carceri.

Il cammino che abbiamo percorso non è solo un sentiero di montagna, è un pezzetto di vita dedicato all’ascolto di sé stessi, del proprio corpo, del proprio spirito! Il cammino insieme al proprio gruppo ci spinge a condividere e ad ascoltare gli altri.

Preghiera del mattino

Via eremo
sentiero in montagna verso l’eremo delle carceri

1 tappa – il tuo sogno…

‘Qual’è il tuo sogno? Come intendi realizzarlo?’ Queste sono gli spunti di riflessione proposti dalla prima parte del cammino.

Salita vverso l’eremo delle carceri
Eremo delle Carceri

2 tappa – l’obbedienza

Che cosa significa ubbidire? A chi è che cosa ubbidiamo? Sono queste le domande che abbiamo portato nel cuore lungo il secondo tratto del nostro cammino verso l’eremo delle carceri.

Eremo delle Carceri

3 tappa – perfetta letizia

‘Se sapremo pazientare, pensando che così Dio vuole e il male trasformare in bene, tu scrivi che questa è PERFETTA LETIZIA!’

Come eessere felici? Da dove viene la perfetta letizia? Prendendo suggerimento dal fioretto sulla Perfetta Letizia, I giovani pellegrini hanno riflettuto sulla perfetta letizia

Altare di San Francesco
Altare ddi San Francesco

Condivisione

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Follow by Email
see our video
see our video
follow us on Instagram
WhatsApp